Sequestrato canile abusivo. Animalista?

20 maggio 2011 0 Di admin

Da Federfauna riceviamo e pubblichiamo:
“Nel Nolano, e’ stato sequestrato un canile abusivo gestito da aderenti ad una nota associazione animalista”. E’ quanto riferito da un iscritto a FederFauna in una telefonata pervenuta ieri pomeriggio alla sede nazionale. I responsabili di FederFauna hanno subito telefonato al Comando del Corpo Forestale di Marigliano Roccarainola, dove il Comandante Geremia Cavezza ha confermato l’avvenuta operazione, ma non ha riferito nulla riguardo ai gestori. Ha solo dichiarato che “in strutture abusive dal punto di vista edilizio, c’era un canile inesistente per l’Asl, privo dei requisiti di legge, dove i cani erano detenuti in condizioni non idonee e l’operazione, scaturita da un esposto anonimo, e’ avvenuta su ordine della Procura di Nola”. Riguardo ai cani, Cavezza ha confermato che siano stati sequestrati e trasferiti al canile di Cicciano, precisando pero’ che “esiste una convenzione”. I responsabili campani di FederFauna stanno cercando in queste ore di verificare se davvero l’attivita’ e’ in qualche modo riconducibile ad animalisti ed, eventualmente, di quale associazione..