Spaccio di eroina in piazza Labriola, 30enne cassinate in manette

18 maggio 2011 0 Di admin

A Piazza Labriola a Cassino i carabinieri di Cassino coadiuvati da quelli della Sezione di P.G. della locale Procura, traevano in arresto nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonchè possesso e porto ingiustificato di armi bianche” P.D., 30enne del posto già censito. Il predetto, bloccato dai militari operanti subito dopo aver ceduto della sostanza stupefacente del tipo “eroina” ad un 19enne del luogo, a seguito di perquisizione personale e domiciliare veniva trovato in possesso di grammi 21,00 circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, grammi 1,2 del tipo “eroina” (la droga era suddivisa in più dosi), un coltello a serramanico, un taglierino, un bilancino di precisione e la somma in contanti di euro 850,00 in biglietti di vario taglio, il tutto sottoposto a sequestro. Anche l’acquirente 19enne, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di grammi 1,2 di sostanza stupefacente del tipo “eroina” e di un coltello a serramanico e, pertanto, deferito in stato di libertà per porto ingiustificato di arma bianca, nonché segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di sostanza stupefacente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Cassino;