Tragedia “elettorale” sfiorata a Cassino, si stacca il cornicione e rischia di colpire i sostenitori della Volante

12 maggio 2011 0 Di redazione

Tragedia “elettorale” sfiorata, oggi pomeriggio in pieno Corso della Repubblica a Cassino quando, dal cornicione di un palazzo sono piovute giù grosse pietre staccate dal cornicione. Sul marciapiedi i grossi sassi hanno rischiato di colpire gli attivisti della candidata a sindaco Iris Volante che stavano facendo propaganda elettorale nel loro gazebo. Tra loro anche un disabile mancato per poco dai sassi. Paradosso dei paradossi, al piano di sopra c’è la sede elettorale del candidato a sindaco avversario Carmelo Palombo. Chissà che la tensione “elettorale” tra i due che probabilmente si contenderanno la poltrona di sindaco di Cassino al ballottaggio non sia stata la causa del distacco del cornicione. Ovviamente, lo rimarchiamo, il distacco del cornicione è assolutamente casuale ed accidentale.