Calcio mercato: Juve, Milan e Inter scatenate per mettere a segno ‘ i colpi’ migliori

1 giugno 2011 0 Di redazionecassino1

Con l’inizio di giugno riapre il calciomercato. Le Big hanno già pianificato le operazioni da chiudere, vediamo nel dettaglio le manovre delle principali società e le scelte che le riguarderanno.

I campioni d’Italia si sono rinforzati con Mexes e Taiwo a parametro zero. Ora Galliani sta lavorando per una mezzala sinistra. Dopo le polemiche dei giorni scorsi sull’asse Napoli-Milano per il caso Hamsik, il patron del Milan Silvio Berlusconi ha promesso ai napoletani che non soffierà mai Hamsik all’amico De Laurentiis ma lo slovacco resta un obiettivo. I rossoneri  restano sempre sulle tracce di Ganso del Santos, ma guardano con attenzione anche ad Aquilani non riscattato dalla Juve dal Liverpool. L’ultima suggestione, invece, è Cesc Fabregas.

La Juventus ha definitivamente scavalcato il Napoli nella corsa a Gokhan Inler: i bianconeri avrebbero infatti raggiunto un’intesa massima con il giocatore e sarebbero ad un passo dall’accordo anche con l’Udinese. Intanto è scoppiato il caso Marchisio che opotrebbe lascviare la Juve doo gli arrivi di Pirlo, Pazienza e appunto Inler. Juve che prosegue anche il lavoro diplomatico per strappare Aguero all’Atletico Madrid, mentre dalla Germania si fanno sempre più insistenti le voci per un assalto a Franck Ribery del Bayern Monaco.

In  casa Inter, il presidente Massimo Moratti ha blindato Samuel Eto’o dopo le voci che volevano il camerunense stufo dell’Italia e delle offese razziste. Con il cileno Alexis Sanchez sempre nel mirino, il patron interista ha ammesso l’interesse per Mata del Valencia. In mediana si cercano forze nuove e Marchisio potrebbe diventare il nome nuovo del centrocampo nerazzurro per la prossima stagione. Il talento belga Hazard e l’argentino Tevez restano altri giocatori nel mirino del club.