Carabiniere morto in Afghanistan, ucciso da due colpi a volto e petto

7 giugno 2011 0 Di redazione

Il colonnello Cristiano Congiu è morto a causa di due ferite da arma da fuoco al petto e al viso. Questo è il responso dell’autopsia che è stata effettuata questa mattina nell’istituto di medicina legale dell’università La Sapienza di Roma. Alle 16.10 il feretro del Tenente colonnello dei carabinieri è arrivato a Pontecorvo scortato dai militari della compagnia che lui aveva comandato per almeno 8 anni. Da Via Portapia fino alla pizza del comune c’erano ad attenderlo i Pontecorvesi che al passaggio del mezzo funebre hanno applaudito. La camera ardente è stata allestita nella sala del consiglio comunale di Pontecorvo e, alle 17.30, si svolgerà il rito funebre nella chiesa cattedrale di San Bartolomeo.