Conviventi… con la droga, due giovani di Cassino arrestati per eroina e cocaina

13 giugno 2011 0 Di redazione

Conviventi… con la droga, i due giovani di Cassino arrestati per detenzione di eroina e cocaina
Stavano tornando dalla Campania dove avevano acquistato eroina e cocaina già divisa in dosi. I dettagli dell’arresto sono stati forniti poco fa nel corso di una conferenza stampa svolta in commissariato a Cassino. Si tratta di una coppia di conviventi di Cassino (e non marito e moglie come scritto nel precedente articolo), poco più che 25enni, arrestati nel primo pomeriggio di oggi all’uscita del casello autostradale. Gli uomini del vicequestore Francesco Putortì, li stavano aspettando al varco e sapevano cosa trasportavano. Le intense attività infoinvestigative della ristrutturata squadra di Polizia giudiziaria, ha permesso di acquisire elementi per andare a colpo sicuro. Dal suo insediamento alla direzione del commissariato cittadino, Putortì ha riorganizzato le forze del commissariato istituendo due uffici specializzati in reati come la prostituzione e la droga. I risultati non sono tardati ad arrivare. I due viaggiavano a bordo di un’Alfa 147 e lo stupefacente, 138 dosi di eroina e 12 di cocaina già pronte e confezionate per la vendita, erano occultate indosso alla donna. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono assuntori e spacciatori. Indagati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spazio, i due sono stati portati in carcere a Cassino.
Ermanno Amedei