Da fiancheggiatrice della Camorra a soldatessa, 25enne in manette

14 giugno 2011 0 Di redazione

Da responsabile della logistica della camorra a soldatessa dell’esercito Italiano. Forse la ragazza ha tentato di cambiar vita ma il passato l’ha raggiunta anche all’interno della caserma del 235Reggimento Piceno di Ascoli dove presta servizio da una decina di giorni. Questa matitna è stata raggiunta da un’ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri del gruppo di Aversa. La 25enne è una delle 11 persone tratte in arresto con l’accusa di favoreggiamento nei confronti di camorristi latitanti del calibro di Giuseppe Setola, il Boss arrestato alcuni anni fa a Mignano Montelungo (Ce). La ragazza è sospettata di essere stata l’autista dei boss latitanti e di aver portato loro i pasti.
Ermanno amedeifoto Alberto Ceccon