Festa della Repubblica, Abbruzzese: ” Simbolo dell’impegno civile e morale dei nostri militari”

2 giugno 2011 0 Di redazione

“La celebrazione del 2 Giugno riveste per tutti i cittadini italiani un significato reale più che simbolico, soprattutto perché legato al ricordo della prima grande scelta democratica fatta dagli Italiani. Quest’anno assume inoltre un significato ancor più forte che si lega alle tante manifestazioni che si sono susseguite per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Questa ricorrenza, dunque, deve continuare a rappresentare l’emblema di quell’ impegno civico e morale da cui sono risorte le speranze dei nostri cittadini e del nostro Paese. Torniamo dunque ad alzare il livello d’attenzione sulla tenuta dei cardini democratici sui quali è stata costruita e si regge ancora oggi la Repubblica Italiana, motivo per il quale ritengo ancor più doveroso rivolgere un saluto e un ringraziamento speciale a tutte le Forze Armate che accompagnano e sostengono il nostro Paese in questo cammino da sempre orientato alla tutela della libertà e della sicurezza nazionale ed internazionale”. Lo ha affermato Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, a margine della parata militare che si è svolta oggi su via dei Fori Imperiali.