Il Governo crei il ministero del benessere degli animali

3 giugno 2011 0 Di admin

Da Aidaa riceviamo e pubblichiamo:
Il governo crei il ministero del Benessere degli Animali, questa è la richiesta dell’associazione italiana difesa animali ed ambiente al capo del governo Silvio BERLUSCONI, il nuovo ministero avrebbe i compiti che
sono attualmente in capo al sottosegretario Francesca Martini e si occuperebbe di benessere e di salute degli animali domestici e da lavoro. Inoltre il nuovo ministero secondo la proposta di AIDAA dovrebbe avere anche competenze in merito all’utilizzo degli animali in manifestazioni sportive. Il nuovo ministero dovrebbe gestire direttamente in collaborazione con le regioni e nel quadro di un’attività comunitaria le campagne di sterilizzazione dei cani e dei gatti ed essere dotato di portafoglio. La richiesta di AIDAA nasce dalla consapevolezza che oggi sarebbe importante elevare al livello ministeriale il lavoro fatto dal sottosegretariato alla Sanità retto da Francesca Martini.
“Crediamo che sarebbe un bel segnale la creazione del ministero del benessere degli animali – ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- dal nostro punto di vista un ministero dotato di propri fondi per le campagne di sterilizzazioni, per la gestione delle politiche delle tutele e benessere degli animali è oggi necessario, e visto il lavoro fatto in questi anni se dipendesse da noi il nuovo ministro del benessere degli animali non potrebbe essere che l’on. Francesca Martini attuale sottosegretario con deleghe al benessere degli
animali che sta facendo un lavoro egregio”.