L’atelier Mariel di Arce espone a Milano l’abito da sposa celebrativo per i 150 anni dell’Unità d’Italia

14 giugno 2011 0 Di redazione

Una vetrina esclusiva per la presentazione della collezione 2012 di Mariel – Alta Moda Sposa.
Il marchio, già forte di altre affermazioni sulle pedane internazionali, arriva nella capitale della moda, Milano, per partecipare a “Sì Sposaitalia Collezioni”.
Un evento riservato ai migliori designer nazionali e internazionali dell’alta moda sposa e cui hanno accesso solo le rappresentazioni più autentiche dell’italian style e dell’alta sartoria.
L’atelier di Arce è tra i pochi ad aver conquistato lo spazio espositivo dell’edizione 2011.
Un traguardo meritato grazie all’originalità, la freschezza, l’esclusività delle creazioni di Marilena Spiridigliozzi, ma anche l’inizio di una nuova fase nella crescita e nella promozione del marchio.
Sì Sposaitalia Collezioni si tiene dal 17 al 20 giugno, al padiglione 3 dell’area fiere di Milano.
Le creazioni di Mariel per la collezione 2012 sfileranno in esclusiva al “Milano Bridal Fashion Shows” nella giornata conclusiva della fiera.
In esposizione, per la prima volta, l’abito “Gloria”, creato da Marilena Spiridigliozzi come omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia e a tutte le donne che amano, sorridono, sostengono uomini e famiglie con la loro forza e la loro fierezza.
“Gloria” é uno degli otto abiti dell’alta sartoria italiana selezionati dalla commissione per rappresentare l’eccellenza del made in italy: resterà in mostra per tutta la durata della fiera in un’area riservata alle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Sì Sposaitalia collezioni è anche l’occasione per presentare in esclusiva “Mariel Beach Bride”, la prima linea di costumi da bagno abbinata alla sposa, che richiama i colori del mare.