Omicidio Mollicone, cinque indagati. In procura bocche cucite

27 giugno 2011 0 Di redazione

Ci sono voluti 10 anni, ma oggi, nel registro degli indagati per la morte di Serena Mollicone, sono stati iscritti altri nomi. Fonti giornalistiche ancvora non confermate dalla procura di Cassino, parlerebbero di 5 indagati per l’omicidio e l’occultamento di cadavere della studentessa di Arce trovata morta il primo giugno del 2001 nel boschetto all’Anitrella. “Non confermo questa notizia ne la smentisco, sull’argomento non ho nulla da dire” ha dichiarato il procuratore Capo Mario Mercone raggiunto telefonicamente. La notizia a cui Mercone fa riferimento è quella che vedrebbe indagati l’ex comandante dei carabinieri della stazione di Arce, il figlio, un altro militare, l’ex fidanzato della ragazzina e la madre di quest’ultimo. Intanto appena qualche settimana fa, in occasione del decimo compleanno dell’omicidio, lo stesso procuratore aveva detto che nel corso dell’indagine erano state ascoltate circa 30 persone, molte delle quali come persone informate sui fatti.