Ricettatori di cellulari individuati e denunciati dalla polizia

19 giugno 2011 0 Di redazione

Le indagini erano iniziate quando una donna aveva denunciato presso il Commissariato P.S. di Sora il furto del proprio telefono cellulare avvenuto in un locale pubblico della città.
Gli investigatori hanno subito accertato che il telefono era ancora attivo ed usato con frequenza giornaliera.
I poliziotti del Commissariato, seguendo la mappatura delle utenze, riuscivano a scoprire che sullo stesso venivano usate più sim card.
Le tracce conducevano gli investigatori agli attuali utilizzatori del cellulare che veniva rinvenuto e sequestrato presso l’abitazione di due giovani sorani nei confronti dei quali è subito scattata la denuncia.