Sanità(mala), a 25 anni costretta a fare i bisogni su una barella in un corridoio del pronto soccorso di Cassino

6 giugno 2011 0 Di redazione

Il pronto soccorso di Cassino è intasato e una ragazza di 25 anni, rimasta ferita a causa di un incidente stradale, avrebbe dovuto espletare i suoi bisogni fisiologici sulla barella in un corridoio del triage di pronto soccorso dove c’erano, oltre alla gente di passaggio, anche altri feriti. Quando il padre, di fronte alla necessità della figlia, ha visto un infermiere che le portava semplicemente una pala, preso dalla rabbia ha chiamato la polizia denunciando quanto stava accadendo. Non si hanno notizie in merito ad eventuali soluzioni oppure se la ragazza ha dovuto poi servirsi della pala davanti alla platea.