Sanità(mala), per l’ecografia a Cassino esami prenotati fino a dicembre

2 giugno 2011 0 Di redazione

Per conoscere il vero stato in cui versa la sanità, in particolar modo in Ciociaria, basta ascoltare le esperienze della gente comune. Per questo Il Punto a Mezzogiorno sta predisponendo un apposito spazio Sanità (mala) per dare possibilità a chiunque (scrivendo a redazione@ilpuntoamezzogiorno.it) di raccontare il bene e il male di quanto accade in ambiente ospedaliero e sanitario. L’esperienza di un lettore lasciata in un commento racconta.
“Sapete che se dovete fare un’ecografia all’ospedale di Cassino vi risponderanno che non possono neppure accettare la prenotazione perchè ci sono esami prenotati fino a Dicembre? E provate a chiedere se vi possono indicare un’altra struttura convenzionata …
Ma è vero che si pagano circa 600,00 euro a notte a medici ospedalieri o liberi professionisti per coprire i turni in vari reparti ? Con questi soldi quanti giovani e forse più disponibili medici si potrebbero assumere?”