Si introduce negli uffici della stazione per passarci la notte, denunciato dai carabinieri

10 giugno 2011 0 Di admin

Dopo aver girovagato tutta la giornata, arrivata la sera, non sapendo dove andare a dormire, ha pensato bene di introdursi negli uffici della nuova stazione ferroviaria di Lanciano. Le porte erano chiuse, quindi dopo aver rotto una fioriera, con un coccio del vaso ha infranto la porta/vetri di un locale e si accingeva ad entrarvi, ma è stato sorpreso da una pattuglia dei Carabinieri della Radiomobile che lo hanno prelevato ed accompagnato in caserma. Così per G.F. 49enne romano, la notte è trascorsa negli uffici dei militari che lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato ed hanno informato i suoi familiari residenti nella capitale, che da ieri non avevano più notizie del congiunto. Viste le sue condizioni psico/fisiche, i Carabinieri hanno richiesto anche l’intervento del 118 per un consulto sia clinico che psichiatrico nei suoi confronti. Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato rilasciato: ora dovrà affrontare un processo per risarcire i danni causati con il suo comportamento.