Tradimenti coniugali, secondo uno studio la maggior parte della “scappatella” avviene nella seconda casa della coppia

8 giugno 2011 0 Di admin

Romantico, ma lontano da occhi indiscreti. Così deve essere il rifugio scelto dagli amanti che desiderano avere una relazione extraconiugale. Secondo un sondaggio, infatti, il 28% dei rapporti clandestini viene consumato nella casa vacanza dei coniugi, al mare, in montagna o in campagna. A rivelarlo è il portale Incontri-extraconiugali.com, specializzato in incontri tra persone sposate in Italia.
Al secondo posto, con il 25% di preferenze, figurano i posti di lavoro, dove il colpo di fulmine scocca tra colleghi. Al terzo, invece, compaiono i parchi e le ville immerse nel verde (12%).
“Gli amanti clandestini preferiscono incontrarsi in ambienti discreti, ma rilassanti. Chi ha una seconda casa spesso la sceglie come luogo perfetto per tradire. In un posto conosciuto ci si sente maggiormente a proprio agio e si ha maggiore disinvoltura nel gestire l’ebbrezza del tradimento” spiega il fondatore del portale dedicato agli incontri extraconiugali.
Un buona fetta di partner farfalloni (11%), poi, si limita a tradire sul web, attraverso chat, social network e siti specializzati. In quel caso il tradimento avviene solo in maniera virtuale, senza alcun appuntamento faccia a faccia.
Ci sono poi coloro che prediligono la scappatella durante la vacanza estiva (9%), approfittando della lontananza dal partner e dei ritmi più distesi.
“Gli amanti che prediligono Internet e la vacanza per tradire sono coloro che scelgono il tradimento occasionale e circoscritto. Infatti, in queste situazioni, diviene molto più facile scaricare l’amante quando lo si ritiene più opportuno, senza troppe implicazioni” precisa il fondatore di Incontri-extraconiugali.com.
A sorpresa, poi, sono i luoghi classici ad essere meno apprezzati per gli incontri hot. L’albergo e la propria abitazione vengono presi in considerazione, soltanto, rispettivamente nel 7% e nel 6% dei casi. L’automobile, infine, ottiene solo il 2% dei favori.
Secondo gli esperti dell’infedeltà, l’hotel e l’automobile vengono snobbati in modo particolare dalle donne che non li percepiscono come ambienti romantici ed adatti a stimolare l’eros. Il luogo di residenza, invece, non rappresenta una valida alternativa per gli uomini, visto che diventa troppo alto il rischio di essere colti sul fatto.
“Soltanto una scarsa percentuale di fedifraghi può affermare che la paura di essere scoperti dal proprio partner faccia parte del lato seducente del tradimento. Quasi tutti i nostri iscritti preferiscono vivere questa esperienza con serenità e in modo discreto, senza particolari rischi per la storia d’amore ufficiale” commenta il fondatore del sito dedicato alla scappatella.