Abruzzo, Anas: riprendono i lavori di realizzazione del nuovo svincolo della variante di Pescara con via Tirino

5 luglio 2011 0 Di admin

L’Anas comunica che potranno riprendere a breve i lavori di realizzazione di un nuovo svincolo della strada statale 16 (variante di Pescara), nel cantiere di via Tirino, nel Comune di Pescara. Oggi, infatti, la società Snam ha avviato gli interventi di rimozione di alcuni metanodotti che impedivano la prosecuzione dei lavori stradali.

Lo sblocco delle attività si è reso possibile grazie all’interessamento del Prefetto di Pescara che ha organizzato un incontro presso l’Assessorato all’Ambiente e Lavori Pubblici del Comune di Pescara, lo scorso 15 giugno.

Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti della Prefettura, del Comune di Pescara, della Snam e dell’Anas. Inoltre, ha partecipato la Ditta proprietaria di un terreno attraversato dal nuovo tracciato dei metanodotti, con la quale la Snam non aveva raggiunto un accordo per la servitù di passaggio.

In base a quanto concordato, è stato possibile stabilire il nuovo tracciato definitivo dei metanodotti e la Snam ha già fornito all’Anas il progetto esecutivo dell’intervento revisionato.

Inoltre, la Snam ha confermato che i lavori di spostamento dei metanodotti saranno completati entro il prossimo 26 luglio. Successivamente, occorrerà eseguire la rimozione delle vecchie condotte del gas e, contestualmente, l’Impresa appaltatrice dei lavori di realizzazione dello svincolo potrà riprendere a pieno ritmo le attività di cantiere.