Assalto al furgone, i rapinatori sono fuggiti in moto

11 luglio 2011 0 Di redazione

Sarebbe di una ditta di spedizionieri di Napoli il furgone assaltato oggi pomeriggio a Sant’Elia Fiumerapido sulla strada per la frazione Valleluce. Ancora sotto shock, il conducente del furgone ha raccontato ai carabinieri della compagnia di Cassino che indagano sul caso, cosa è accaduto. Il furgone è stato recuperato e trasportato in caserma a Cassino per essere studiato alla ricerca di qualche elemento per risalire agli autori dell’aggressione a mano armata. Lo spedizioniere a raccontato di tre uomini in sella a due moto, armati di un fucile che lo avrebbero costretto a scendere e a consegnare l’incasso della giornata ed anche merce trasportata. Se così fosse immaginiamo solo qualcosa di valore considerando che sono fuggiti in moto. Inoltre è facile intuire che i tre conoscessero il contenuto del furgone e, forse anche eventuali consegne pagate con grosse somme.