Dal Brasile una richiesta di arresto per Pato, non paga gli alimenti all’ex

28 luglio 2011 0 Di redazione

L’ex moglie di Pato ha chiesto l’arresto per l’attaccante del Milan. In Brasile chi non ottempera a quanto stabilito dal tribunale in merito ai divorzi finisce in galera. Alexandre Pato non avrebbe pagato all’ex consorte la pensione di 23mila euro mensili stabiliti per aver detto addio alla sua carriera di attrice di telenovelas. In verità, però, il tribunale aveva sospeso il pagamento della pensione. L’avvocato di Sthefany Brito, così si chiama la donna, sostiene che Pato nopn avrebbe mai pagato un soldo. La critica brasiliana sostiene che quella della donna è una vendetta per aver visto il suo ex marito arrivare in Brasile con la nuova compagna Barbara Berlusconi.