Il casello autostradale di Frosinone come al Mac Drive, da Coldiretti, latte gratis agli automobilisti

28 luglio 2011 0 Di redazione

Una battaglia della guerra del costo del latte in ciociaria si sta combattendo questa mattina al casello autostradale di Frosinone dove gli allevatori di Coldiretti si sono riuniti per distribuire gratuitamente il loro latte agli automobilisti in transito. Un po come un Mac Drive, gli automobilisti prendono un bicchiere di latte e vanno via informati del fatto però, grazie ad un volantino, che dalla produzione fino a loro consumatori, il costo del latte lievita di oltre il 400%.
“Chiediamo il rispetto dell’accordo regionale che fissa il prezzo del latte a 42 centesimi al litro invece dei 33 centesimi in media pagati dai caseifici agli allevatori ciociari”. Dichiara Loris Benacquista presidente di coldiretti Frosinone. “Sono accordi non rispettati dagli stessi caseifici che, facendo parte dell’Assolatte, sono firmatari di quell’accordo. Inoltre non hanno neanche intenzione di confrontarsi sull’argomento dato che disertano sistematicamente i tavoli provinciali. Il prezzo di 33 centesimi per litro – conclude Benacquista – non è sufficiente agli allevatori per permettere loro di continuare a produrre latte e non è giusto che poi, al consumatore, un litro venga a costare il 400% in più di quello pagato all’origine”.