Il sindaco di Laureana di Borrello (RC) istiga ad abbandonare i cani

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Nadia ha detto:

    Io mi auguro che i Suoi elettori abbandonino LEI si vergogni!

  2. giuseppina ha detto:

    per essere un sindaco lei delle leggi se ne frega altamente….. non ci sono parole per definire una situazione così…. invece di premiare le persone oneste volenterose e di buon cuore, lei le punisce trattandole….. è assurdo e vergognoso

  3. Fabio ha detto:

    Le ricordo che il sindaco è anche responsabile deila tutela degli animali del suo comune!!

  4. Alessandra Perrone ha detto:

    Ma se il sindaco, che è il primo cittadino, è il primo a non rispettare le leggi e soprattutto non è in grado di tutelare i suoi elettori, che sindaco è? In che mani stiamo finendo??

  5. Cris ha detto:

    I cittadini di Laureana si vergognino di avere un tale sindaco!

  6. Lidia ha detto:

    stò seguendo questa triste storia sono una grande amante e sostenitrice di animali,vedo tutti i giorni a canale 5 la campagne di Stoppa (striscia la notizia)contro l’abbandono sugli animali nel periodo estivo,e poi leggo che il sindaco tal de tali vuole che Francesca si liberi subito dei cani…..non ho parole .Abbiamo il Ministro Brambilla che è sempre in prima linea x amore dei pelosi,e allora ???? Lei caro sindaco non prova vergogna di abusare così del suo potere? è come dire a tutta l’Italia””abbandonate gli animali ,mentre cè gente al di sopra della sua carica che si batte x l’abbandono degli animali.Lei ha figli? e se li ha che esempio di padre sta dando ai suoi bambini ??? ci pensi ,se ha un cuore…………….ma credo che il suo cuore sia solo AVIDO

  7. Sindaco di Laureana di Borrello ha detto:

    Carissimi, mi hanno segnalato questo bel dialogo contro di me.
    Ovviamente per le offese gratuite sarà opprtuno che mi tuteli nelle sedi Giudizairie dove chi dicompetneza spiego riesca a dimostrare perchè sono imbecille e tante altre cose.
    Le nevrotiche accuse di quanti scrivono sono solo ilfrutto di disinformazione. Eppur emi hanno scritto in tanti, con tanti ho dialogato. Sono in contatto cn tanti animalisti coni quali si parla di riprender ei MIEI progetti a favore di animali. Non sarebbe bastato chiedere anzichè insultare? Non sarebbe stato opportuno informarsi sulle cose utili a favore di anziani, bambini, detenuti, portatori di handicap che un Sindaco riesce a fare anzichè scagliarsi contro in maniera così indegna?
    Ecco, conoscete la mia e-mail. Sono disponibile a dare chiarimenti allepersone per bene e che abbiano voglia di dialogare. Non di certo ai maleducati che con i loro attegiamenti danneggiano la causa animalista.
    A presto……. con alcuni nelle sedi opportune. Cordialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *