Pistola in pugno, rapina la sala scommesse di Cassino

15 luglio 2011 0 Di admin

Pistola in pugno e volto coperto da passamontagna, un uomo oggi pomeriggio, poco prima delle 18 ha rapinato la sala scommesse in via Luigi Tosti a Cassino. Il gestore, di fronte alla minaccia dell’arma, non ha potuto far altro che assecondare le rihieste dell’uomo ed ha consegnato, quindi, tutto il contenuto della cassa.

la rapina al centro scommesse

Il rapinatore poi, pare avesse accento straniero, si è dileguato nelle strade del centro. Sul posto sono intervenuti carabinieri e poliziotti ma anche un’ambulanza del 118 che ha dovuto soccorrere il gestore sotto choc. Le forze dell’ordine hanno fatto scattare immediatamente la caccia all’uomo, ma del rapinatore, al momento nessuna traccia.
Er. Amedei
Foto Alberto Ceccon