Premio di Maggioranza a Lanciano, il Tar di Pescara rigetta i ricorsi delle opposizioni consiliari

29 luglio 2011 0 Di redazione

Il Tar di pescara rigetta i ricorsi presentati dalle opposizioni consiliari di Lanciano. La notizia che è arrivata oggi nella città frentana permette al neo eletto sindaco Pupillo di conservare i 14 consiglieri comunale attribuiti dall’ufficio elettorale comprendenti il premio di maggioranza contestato dal candidato sindaco sconfitto Ermando Bozza. Rigettato anche il secondo ricorso presentato dal primo dei non eletti del Pd. I ricorsi si basavano su una interpretazione della legge elettoralòe secondo cui per attribuire il premio di maggioranza sarrebbe stato necessario che il sindaco avesse superato al primo turno il 40 % delle preferenze e, così non è stato. Evidentemente il Tar, che ancora non si espresso nel merito, ha interpretato diversamente la legge elettorale.