Sequestrati seicento capi contraffatti alla ‘Festa del Mare’. Denunciato un extracomunitario

18 luglio 2011 0 Di redazionecassino1

Con il sequestro di 600 capi contraffatti e con la denuncia a piede libero di un cittadino extracomunitario, gli uomini della Tenenza della Guardia di Finanza di Terracina hanno portato a termine un’operazione volta alla tutela del mercato e dei consumatori.

L’operazione si è concretizzata nella serata di ieri in occasione della “Festa del Mare”, evento particolarmente sentito dalla comunità Terracinese. Grazie alla predisposizione di un dispositivo di controllo del territorio, composto da pattuglie velocemente dispiegabili, sono stati sequestrati nr. 100 capi di pelletteria  contraffatti e 250 paia di scarpe che riproducevano i marchi delle più rinomate griffe della moda.

Il cittadino extracomunitario, osservato mentre caricava la propria autovettura e pedinato da una pattuglia composta da militari in abiti borghesi, veniva successivamente fermato e deferito all’autorità giudiziaria per detenzione illegale di prodotti con marchio contraffatto.

Le indagini proseguono, al fine di appurare i canali di approvvigionamento della merce contraffatta.