Giorno: 8 agosto 2011

8 agosto 2011 0

Incendi boschivi, floatta aerea dello stato in azione su 18 roghi

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sono 18 gli incendi che dalle prime luci dell’alba di stamani hanno richiesto l’intervento di canadair ed elicotteri della Flotta aerea anti-incendio boschivo sulle regioni del versante tirrenico. Il maggior numero di richieste di intervento a supporto delle squadre di terra è pervenuto al Centro Operativo Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale dalla Regione Calabria: sette i roghi su cui hanno operato i velivoli, di cui tre già domati.

Al momento i piloti dei velivoli stanno operando su nove incendi ancora attivi: tre in Calabria e in Sardegna, due nel Lazio e uno nel palermitano, su cui sono impegnati 13 canadair, 8 idrovolanti fire-boss, un elicottero S-64 e uno CH47. Il lancio di estinguente sulle fiamme dei roghi ancora attivi continuerà ad essere assicurato finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza.

E’ utile ricordare che la maggior parte degli incendi boschivi è causata da mano umana, a causa di comportamenti superficiali o, spesso purtroppo, dolosi e che la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente ai numeri di telefono d’emergenza 1515 o 115 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo.

8 agosto 2011 0

“Musica sotto le stelle”. A Pontecorvo galà della lirica

Di redazione

Dopo il successo del primo appuntamento dei concerti sotto le stelle sul Monte Leuci a Pontecorvo che ha visto protagonista il Duo di flauti con percussioni della Banda dell’ Esercito Italiano, Giovedì 11 agosto, è in programma il secondo appuntamento giunto alla sua VIII edizione. Sul palco Anna Pennisi (mezzosoprano), Cesidio Iacobone (bass-baritono), Fabio A. Colajanni (flauto) e Andrea Mele (pianoforte) che, insieme alla presentatrice Valeria Bernardelli, saranno impegnati in un Gran Galà della lirica. Alcune delle più celebri pagine del melodramma e della canzone napoletana saranno protagoniste in uno scenario unico e suggestivo completamente rinnovato per l’occasione. Così come dichiarato dall’Assessore alla Cultura Christian Proietti, “la manifestazione, fortemente voluta dal responsabile del Museo delle Battaglie Dott. Umberto Grossi e organizzata in collaborazione con l’ Assessorato alla Cultura del Comune di Pontecorvo e l’Assoflute Associazione Musicale, è oramai divenuta un “fiore all’occhiello” della nostra Città vista l’alta qualità degli eventi proposti e la grande affluenza di pubblico che ogni anno richiama sulla cima del Monte Leuci”. “Ringrazio il Dott. Grossi e l’Amministrazione Comunale di Pontecorvo per la sensibilità che mostrano nei confronti di iniziative musicali di questo tipo” ha commentato Fabio A. Colajanni responsabile musicale della manifestazione che ha poi proseguito; “insieme al Dott. Grossi abbiamo iniziato questa meravigliosa avventura otto anni fa e siamo felici del consenso che anno dopo anno riusciamo ad ottenere”. Ma non solo musica per un evento in cui, come di consueto, le dolci melodie si sposeranno con l’astrologia. Come avviene dalla I edizione infatti, per gli appassionati degli astri e di quanti ne vorranno approfittare, sarà possibile ammirare le stelle e le costellazioni grazie alle apparecchiature messe a disposizione dall’osservatorio astronomico di Campocatino. “E’ doveroso un ringraziamento all’ Avv Mario Di Sora per questa consolidata collaborazione e a tutte la attività commerciali che sostengono con entusiasmo l’iniziativa” sono state le parole del Dott. Grossi che ha poi annunciato una serie di novità che saranno apportate per questo evento. Il concerto sarà ad ingresso libero e gratuito ed avrà inizio alle ore 21.15. L’organizzazione, come di consueto, a partire dalle ore 19.30, metterà a disposizione di tutti i partecipanti un bus navetta gratuito che dai piedi del Monte Leuci accompagnerà gli spettatori sul luogo del concerto. L’ultima corsa è prevista per le ore 21.00.

8 agosto 2011 0

Ancora uno schianto su via Appia, Dopo la tragedia di ieri, oggi un 40enne ferito

Di redazione

Secondo incidente, a distanza di poche ore, in via Appia a Cassino. Oggi, protagonista di uno schianto è un altro 40enne di Cassino che viaggiava a bordo di un Fiat Doblò. La sua vettura, per cause al vaglio delle forze dell’ordine, ha perso aderenza e si sarebbe schianttaa contro un muro. Il ferito è stato ikmmediatamente soccorso dagli operatori del 118 che lo hanno trasportato d’urgenza a Cassino. Ieri, pressapoco alla stessa ora, poco distante, ha perso la vita Giuseppe Marrocco, 40 anni di Cassino. L’uomo era in sella alla sua moto.

8 agosto 2011 0

Estate 2011, prosegue la fase delle partenze. Bilancio positivo per la qualità del servizio

Di admin

Anche quest’anno la fase delle partenze per l’esodo estivo si conferma la più intensa per volumi di traffico e impegno nella gestione del servizio. Gli spostamenti verso il sud, specie sull’Adriatica, si sono mantenuti intensi ma senza disagi anche in questa giornata di lunedì, a riprova di una tendenza che vede partenze distribuite e vacanze più concentrate rispetto al passato. In questo esodo 2011 le infrastrutture autostradali sono state pienamente utilizzate, confermandosi come la formula più flessibile ed economica per le famiglie che vanno in vacanza. I dati di traffico del periodo, ancora provvisori, si attestano su valori sostanzialmente allineati al 2010. Netto miglioramento della fluidità in itinere e in stazione, grazie al contributo che Autostrade per l’Italia ha assicurato concludendo in anticipo, e proprio per l’esodo estivo, alcuni importanti potenziamenti della rete. Su tutti il completamento della terza corsia nel tratto fiorentino dell’Autosole in direzione sud, che di fatto ha azzerato code e rallentamenti su questo tratto strategico per i collegamenti da nord a sud; importanti anche i contributi dovuti all’apertura del nuovo casello di Rosignano sull’A12 e della nuova interconnessione di Lainate sulla A8. Una comunicazione accurata ha inoltre consentito a italiani e stranieri di distribuire meglio le partenze, ottenendo il risultato voluto, cioè quello di trasformare a consuntivo i “bollini neri” in bollini di un colore diverso. Per l’intera settimana fino al ponte di Ferragosto non si escludono ulteriori spostamenti verso le località di villeggiatura, seppure in forma ridotta, mentre Autostrade per l’Italia si prepara a gestire la fase dei rientri, con in cantiere altre importanti novità sul nodo fiorentino per le quali si continuerà a lavorare ininterrottamente anche a Ferragosto. Per coloro che si metteranno in viaggio, Autostrade per l’Italia, invita ad allacciare le cinture di sicurezza, anche sui sedili posteriori, ad assicurare i bambini agli appositi seggiolini, ed a rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza. Si ricorda, inoltre, in caso di lunghi tragitti, di fermarsi per una sosta in area di servizio o in area di parcheggio ai primi sintomi di stanchezza. Per conoscere la situazione aggiornata del traffico sulla rete autostradale, si consiglia di viaggiare sintonizzati su RTL 102.5 o Isoradio FM 103.3; per ulteriori informazioni è possibile contattare anche il Call Center di Autostrade per l’Italia al numero 840.04.21.21, che fornisce notizie in tempo reale sulle condizioni di viabilità.

8 agosto 2011 0

Politica Cassino, Iris Volante: “Nessun problema tra Udc e sindaco, solo confronto costruttivo”

Di redazione

«E’ opportuno chiarire alcune passaggi essenziali di questa faccenda che, credo abbia avuto fin troppa risonanza rispetto a quello che poi è accaduto. In primo luogo tra l’Udc e la Giunta Petrarcone non ci sono problemi, non ci sono ripicche o livori. Semplicemente quando si amministra per il bene della città, a volte, si hanno delle idee che non sono uguali ma, senza problemi e con il confronto, ci siamo sempre messi a tavolino ed appianato eventuali incomprensioni». Iris Volante, capogruppo Udc in consiglio comunale, interviene su eventuali e ipotetici dissapori con la Giunta Petrarcone. «Si parla anche di un eccessivo presidenzialismo da parte di Marino Fardelli. Bene, magari tutti in Comune, lavorassero quanto sta lavorando Fardelli in questo periodo. L’amministrazione andrebbe alla velocità della luce. E’ giovane, preparato ed ha voglia di fare. Scrive ordinanze, studia gli atti e fino a questo momento questa sua, consentitemi la parola “iperattività” ha solo giovato al Comune ed alla città». In ultimo ma non meno importante è il punto riguardante la questione “servizi sociali” e il caso Iannone. «Io stessa sono capogruppo Udc – conclude la Volante – e mai ho sentito il nome della Iannone pronunciato per eventuali incarichi. Tutto falso e forse artatamente costruito per creare disaccordo. Se eventualmente la Giunta dovesse ritenere opportuno scegliere la Iannone per un eventuale incarico noi non avremmo nulla da obiettare».

8 agosto 2011 0

Coldiretti Latina, bene lo stanziamento nell’assestamento di 4 milioni per l’emergenza kiwi

Di admin

Contro la batteriosi del kiwi sono stati stanziati anche gli ulteriori 4 milioni di euro che Coldiretti aveva richiesto pubblicamente durante il convegno dello scorso 27 giugno tenutosi proprio nel capoluogo. “Proprio così – esordisce il neo presidente di Coldiretti Latina, Carlo Crocetti – grazie alla Regione, nell’assestamento, sono stati inseriti, così come aveva garantito l’assessore Angela Birindelli, gli ulteriori fondi per tentare di arginare una crisi profonda che mette a rischio una delle nostre eccellenze. Il Kiwi nel Lazio rappresenta un primato da tutelare, anche per questo durante il convegno di fine giugno avevamo salutato con soddisfazione l’impegno della Birindelli che ora, dopo l’approvazione dell’assestamento del bilancio, è diventato realtà”. Coldiretti aveva sottolineato con un appello chiaro e determinato del direttore Saverio Viola “Ora i soldi” l’urgenza di passare dai dichiarati ai fatti e quindi la notizia dell’ulteriore stanziamento trova consenso nella struttura di via Don Minzioni. “Il comparto del kiwi – ricorda Viola – rappresenta l’unico primato a livello nazionale della regione Lazio raggiungendo livelli produttivi pari ad oltre il 24% dell’intera produzione mondiale. (Oltre 10.000 ettari coltivati, circa 150.000 tonnellate prodotte nel Lazio; 12.000 le aziende presenti per un totale di oltre 40.000 persone impiegate). Intanto Coldiretti è a disposizione di tutti gli interessati per presentare le richieste di contributo in scadenza il 27 agosto 2011, in relazione alla già attiva procedure regionale. “I provvedimenti, spiega ancora Viola, si sostanziano nella concessione di contributi a fondo perduto per l’estirpazione e/o capitozzatura delle piante colpite per le aziende con sede nei comuni di Aprilia, Cisterna, Cori, Latina, Sermoneta, Sezze, Sabaudia e Terracina.Anche nelle nostre sedi periferiche, oltre che a Latina, si possono fare le domande che necessitano di alcuni requisiti tra i quali il possesso della partita IVA, iscrizione alla Camera di Commercio, versamenti previdenziali INPS regolari”. Il periodo riconosciuto per gli interventi di estirpazione o capitozzatura parte dal 1 Gennaio 2010 ed arriva fino al trentesimo giorno dalla pubblicazione del relativo bando, termine ultimo per la presentazione della domanda. Ai contributi già stanziati, e a questi 4 milioni previsti nell’assestamento regionale, ora si dovrà aggiungere un’azione del Governo per far fronte alle risorse necessarie per il contenimento e per la eradicazione della fitopatia oltre che per una concreta azione che possa rilanciare il settore messo a dura prova da questa gravissima emergenza”.

8 agosto 2011 0

In calo gli abbandoni di cani in autostrada. Emilia e Lombardia le regioni virtuose

Di admin

Da Aidaa riceviamo e pubblichiamo: Dopo le prime tre settimane di attività dei team anti abbandono di Io l’ho visto è possibile fare un primo quadro della situazione degli abbandoni e delle segnalazioni di cani vaganti sulle autostrade italiane. Complessivamente sono state 866 le segnalazioni arrivate alla centrale operativa di AIDAA relative ad avvistamenti di cani vaganti o abbandonati sulle autostrade italiane, dato in netto calo rispetto alle 1064 segnalazioni dello stesso periodo del 2010 con un calo di circa il 19,5%. 610 gli interventi realizzati dai volontari che hanno permesso di recuperare e mettere in sicurezza 456 cani di cui 167 rilasciati in quanto cani di quartiere oppure cani scappati di cui era stata fatta regolare denuncia di smarrimento da parte dei proprietari. 213 le persone individuate mentre abbandonavano i cani per cui sono in corso le procedure di denuncia penale. Maglia nera con 175 segnalazioni la Salerno-Reggio Calabria, ma non stanno bene nemmeno i tratti autostradali di Puglia, Lazio Abruzzo e Sicilia. Emilia Romagna e Lombardia sono invece le regioni virtuose, vale a dire quelle con il minor numero di segnalazioni infatti dalle Autostrade Emiliane sono giunte solamente 32 segnalazioni di cani abbandonati e solo 18 dalle autostrade Lombarde.

8 agosto 2011 0

Seconda festa della Natura e della Caccia a Sant’Andrea del Garigliano

Di admin

Il circolo Enalcaccia di S. Andrea del Garigliano in collaborazione con il Comune a la regione presenta la Seconda festa della Natura e della Caccia che si terrà il 13 e 14 agosto in località Casarinelli a S. Andrea del Garigliano. Immersi nella natura e nel verde troverete: cani, cavalli, quad, tiro al piattello, tiro alla sagoma di cinghiale. Tiro carabina aria compressa, prodotti tipici locali tanta buona musica e divertimento per adulti e bambini. L’evento è stato organizzato anche in collaborazione con la Caritas diocesana di Montecassino al fine di sostenere famiglie in difficoltà. Ecco il programma: sabato 13 con raduno alle 6.30 esposizione cani da seguita e da ferma; sempre sabato alle 16 ci sarà l’esibizione dei cani da tartufo; alle 17 Agility Dog. Alle 20 Intrattenimento musicale con Claudio e Emiliano e l’esibizione di organetti della scuola del maestro Angelo Piccoli, Campioni del Mondo 2010. Domenica alla 14 ci sarà l’esibizione dei quad su percorso campestre Alle 20 di domenica 14 agosto tutti in pista con lo Strano Duo di Giovanni D’Alessandro ed esibizione del Finalista Italiano di Fisarmonica jazz maestro Antonio Simeone sesto virtuosista. In tutti e due i giorni sarà possibile usufruire delle piattaforme di Tiro ed esibizioni tecniche di pesca, oltre naturalmente al servizio ristoro e area fieristica. La manifestazione si concluderà con l’estrazione dei biglietti della lotteria.

8 agosto 2011 0

Anas, Abruzzo: firmata una convenzione tra l’Anas e il Commissario delegato per la ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009

Di admin

L’Anas comunica che è stata firmata oggi con il Commissario delegato per la ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Chiodi, la convenzione per il consolidamento del corpo stradale nel centro abitato del Comune Di Penna Sant’Andrea, in provincia di Teramo, necessario per consentire la riapertura del tratto della strada statale 81 “Piceno-Aprutina”, compreso tra il km 55,400 e il km 55,900. I lavori, di un importo complessivo di quasi 160 mila euro, permetteranno, grazie alla riapertura di un’importante arteria stradale, di migliorare la viabilità e di snellire il traffico sia nel comune di Penna Sant’Andrea sia nei comuni limitrofi.

8 agosto 2011 0

Terremoti, lieve scossa nelle province di Trento e Verona

Di admin

Una scossa sismica è stata avvertita dalla popolazione nelle province di Trento e Verona. Le località prossime all’epicentro sono i comuni di Avio e Ala in provincia di Trento e Erbezzo in provincia di Verona.

Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle ore 8:22 con magnitudo 2.8. I comuni vicini all’epicentro sono Ala (Tn), Avio (Tn), Bosco Chiesanuova (Vr), Erbezzo (Vr), Sant’Anna D’Alfaedo (Vr).