23enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

18 agosto 2011 0 Di admin

L’intensa attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, rafforzata in occasione del “periodo estivo e soprattutto nei giorni a cavallo di Ferragosto”, che ha messo in campo più pattuglie del Reparto Volanti, Poliziotti di Quartiere, personale in abiti civili ha visto effettuare numerosi posti di controlli compiuti nelle principali strade cittadine, durante l’arco dell’intera giornata.

Ieri pomeriggio, nel corso dei predisposti servizi i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un venticinquenne bresciano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti hanno bloccato presso una stazione di servizio sulla via Monti Lepini quattro giovani lombardi residenti in varie città della regione, appena scesi dal loro furgone adibito a caravan, per rifocillarsi presso il bar, in transito sul territorio frusinate e provenienti dalla Puglia, dove dovevano partecipare ad un rave-party.

Il primo controllo faceva emergere che tutti e quattro avevano pregiudizi penali per reati relativi alle sostanze stupefacenti. Il comportamento dei giovani induceva gli agenti ad effettuare un controllo più approfondito del mezzo ed effettuare delle perquisizioni anche a loro carico, infatti nel caso del ventitreenne di Brescia, risultava in possesso di tre pacchetti in lattice di colore marrone chiaro, di cui due occultati negli slip e l’altro nella tasca dei jeans che indossava, del peso lordo di gr.11.61 di anfetamina e gr.0.83 di cocaina. Il giovane è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.