41° edizione de “Il Gonfalone di Arpino” – 20 e 21 agosto 2011

19 agosto 2011 0 Di admin

Tutto è pronto ad Arpino per la 41° edizione del Gonfalone in programma il 20 e il 21 agosto 2011, per un weekend all’insegna della tradizione con una tra le manifestazioni più importanti della Ciociaria che vedrà i quartieri e le contrade di Arpino partecipare a varie gare tradizionali, di cui la più originale è sicuramente la corsa con la cannata.  Le gare cominceranno già sabato 20 alle ore 16.30 con l’attesissima corsa degli asini, che si svolgerà sullo stesso percorso degli anni scorsi da porta del Ponte a piazza Municipio, nel corso della quale il fantino, in tradizionale costume ciociaro, cavalcherà l’animale equipaggiato solo con le briglie ed il morso. La gara è super controllata e volta alla salvaguardia del benessere degli animali: saranno effettuati gli alcol test ai fantini e gli esami per il doping agli asini da due veterinari della FISE in collaborazione con UNIRE Lab, ente accreditato per le analisi ed eventuali contro analisi.

Subito dopo la rievocazione di antichi mestieri e tradizioni, ci saranno la degustazione di prodotti tipici, il saltarello in piazza con il ballo della cannata e il concerto degli MBL. Domenica 21 si prosegue con il corteo storico e le corse con la carriola, con la cannata (l’unica con le donne protagoniste), con i sacchi, la staffetta e il tiro alla fune e, in serata, la premiazione dei vincitori.
I giudici di gara provengono dall’AICS di Frosinone, mentre la giuria speciale per il premio alla tifoseria più corretta sarà composta dal presidente provinciale UNPLI Luciano Trulli, dallo storico presidente della Pro Loco di Ferentino Luigi Sonni e dal giovane presidente della Pro Loco di Fontechiari Graziano Vozza.
La prima fase della manifestazione ha visto lo svolgersi delle feste dei quartieri e delle contrade di Arpino che si daranno battaglia per la conquista del Gonfalone nel weekend di sabato 20 e domenica 21 agosto. Il drappo di quest’anno è stato realizzato dall’arpinate Davide Notargiacomo.
La manifestazione, anche quest’anno, è organizzata dall’Ass. Gonfalone e Proloco presiedute da Serena Sciucca in collaborazione con la Città di Arpino, la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio.
La giornata di domenica 21 agosto sarà presentata da Luciano Rea e Renato Rea e sarà trasmessa in diretta su TeleUniverso oltre che in diretta streaming su www.yesciociaria.it

I Protagonisti del Palio 2011:

Partecipano alla 41ª edizione le contrade Collecarino (colori sociali: giallo-celeste, presidente: Marinella Martino), Vallone (colori sociali: rosso-blu, presidente: Stefania Martino), Vignepiane (Colori sociali: nero-azzurro, presidente: Francesco Quaglieri) e i quartieri Arco (colori sociali:  bianco-verde, presidente: Gianluca Fracasso – vincitore dell’ultima edizione), Civita Falconara (colori sociali: rosso-nero, presidente: Renato De Sario), Colle (colori sociali: giallo-nero, presidente: Andrea Marziale) e Ponte (colori sociali: giallo-rosso, presidente: Marco Sardellitti).

Questi gli atleti iscritti alle varie gare:

Corsa con gli Asini

Arco: Gabriele Davide
Civita Falconara: Di Folco Francesco
Colle: Porretta Daniele
Collecarino: Lauro Michael
Ponte: Giovannone Moreno
Vallone: Buttarazzi Daniele
Vignepiane: Vallucci Emanuele

Corsa con la Carriola

Arco: Mancini Elio
Civita Falconara: Contucci Ludovico
Colle: Di Ruzza Stefano
Collecarino: Alonzi Marco
Ponte: Vona Nicolas Lorenzo
Vallone: Lepore Alessandro
Vignepiane: Reale Teodoro

Corsa con il Sacco

Arco: Sera Claudio
Civita Falconara: Martino Adriano
Colle: Rea Francesco
Collecarino: Greco Simone
Ponte: Mura Tiziano
Vallone: Casinelli Simone
Vignepiane: Martino Damiano

Staffetta

Arco: Veglianti Federico, Gemmiti Marco, Raponi Giorgio, Romano Stefano
Civita Falconara: Mura Alberto, Cerrone Alexi, Reale Carmine, Nitiffi Riccardo
Colle: Mantova Francesco, Coratti Kevin, Muscedere Jacopo, Mattei Nico
Collecarino: Farina Marco, Rea Lorenzo, Gabriele Ermanno, Vennettilli Federico
Ponte: Rea Claudio, Corsetti Gianluca, Iafrate Stefano, Miccinelli Yuri
Vallone: Casinelli Davide, Casinelli Stefano, Gabriele Andrea, Quadrini Andrea
Vignepiane: Rea Danilo, Fortuna Pierluigi, Di Ruzza Riccardo, Fiorletta Claudio

Corsa con la Cannata

Arco: Muscedere Veronica
Civita Falconara: Iafrate Antonella
Colle: Gabriele Ylenia
Collecarino: Arma Francesca
Ponte: Rea Simona
Vallone: Carinci Tania
Vignepiane: Parisi Jessica

Tiro alla Fune

Arco: Casinelli Piero, Gabriele Matteo, Rea Adriano, Iafrate Fabrizio, Abballe Massimo, Mancini Marco
Civita Falconara: Di Sarra Marco, Mancini Maurizio, Merolle Armando, Rossini Samuele, Ranaldi Matteo, Rea Francesco
Colle: Rea Alessandro, Gabriele Fabio, Martino Roberto, Fiorentini Piergiulio, Rea Davide, Rocca Roberto
Collecarino: Coletti Adriano, Coletti Roberto, Quadrini Stefano, Cerrone Alberto, Giovannone Loris, Martino Emanuele
Ponte: Lauro Bruno, Sardellitti Marco, Capoccia Marco, Cencia Francesco, Germani Sandro, Gennaresi Alessandro
Vallone: Martino Davide, Sili Graziano, Di Ruscio Matteo, Quaglieri Mattia, Gabriele Gianni, Modastri Adriano
Vignepiane: Di Ruzza Marco, Ranaldi Gianni, Caruso Sandro, Reale Francesco, Di Folco Valerio, Rea Diego

Supplenti

Arco: D’Agostini Pierluigi
Civita Falconara: —–
Colle: Merolle Ermanno
Collecarino: Casinelli Andrea
Ponte: Rea Gabriele
Vallone: ——-
Vignepiane: Martino Manuel

Programma:

Sabato 20 Agosto 2011:

ore 16.30: Corsa con gli Asini

ore 18.30 Momento Fokloristico con Angoli caratteristici e Antichi Mestieri
Nel centro storico di Arpino i quartieri e le contrade allestiscono in grande stile, con estrema cura e molto ingegno, degli angoli in cui sono ricreati abilmente dei veri e propri “spaccati” di vita passata. Originali abiti del periodo, antichi mestieri, giuochi popolari, balli scatenati, canti tradizionali accompagnati da antichi sapori di specialità gastronomiche con ottimo vino di produzione locale.
Arco: “Tramandare: i nonni insegnano”
Civita Falconara: “La venuta ad Arpino di Ladislao Durazzo”
Colle: “Il maniscalco”
Collecarino: “La conserva cumm se faceva na vota”
Ponte: “Il ritorno dalla guerra”
Vallone: “La storia del grano”
Vignepiane: “Magia, superstizione e medicina popolare”

Ore 21.00 Saltarello in piazza.
Tutti i contradaioli insieme ai cittadini e a i visitatori accorsi balleranno insieme, nella stupenda cornice di Piazza Municipio sulle note del “Saltarello” ciociaro.
ore 22.00 Concerto MBL – Musicisti del Basso Lazio
Benedetto Vecchio, leader degli MBL, si dice molto orgoglioso della sua partecipazione in quanto considera il Gonfalone uno degli eventi che più contribuiscono al mantenimento e alla valorizzazione delle tradizioni ciociare.

Domenica 21 Agosto 2011:

ore 15.30: Corteo Storico
Grande attesa per la sfilata dei contradaioli con gli splendidi costumi ciociari.

Ore 17.30 Le Gare
Tra un tripudio di bandiere, cori e palpitante attesa si da il via alle sei gare valevoli per l’assegnazione del “Gonfalone”. Partendo da Corso Tulliano, salendo su fino a Piazza Municipio, si daranno battaglia i quartieri e le contrade:

ore 17.50 Corsa della Carriola
ore 18.10 Corsa della Cannata
ore 18.30 Corsa dei Sacchi
ore 18.50 Corsa della Staffetta
ore 20.00 Tiro alla Fune

PREMIAZIONI e ASSEGNAZIONE DEL DRAPPO 2011

Maggiori informazioni su www.ilgonfalonediarpino.it