Escursionista ungherese scomparsa sulla Maiella, lancia l’allarme via sms. E’ caduta in un dirupo

9 agosto 2011 0 Di redazione

Non si avevano più tracce di lei da tre giorni, da quando cioè, aveva lasciato la sua tenda in località Mammarosa nel chietino. Si tratta di una escursionista 30enne ungherese. A cercarla fin da subito è stato il Soccorso Nazionale Alpino. Oggi, è riuscita a lanciare un messaggio d’allarme attrraverso un sms diretto alla sua famiglia in Ungheria. E’ in un crepaccio e l’informazione è stata girata alle squadre di soccorso che in Italia la stanno cercando e, quindi, le ricerche si sono concentrate nella zona indicata. Si spera di trovrla ancora viva.