Estate 2011, primo week end di rientri dalle vacanze: previsto traffico intenso sulle autostrade

18 agosto 2011 0 Di admin

Alle porte del primo fine settimana che apre il controesodo estivo, si registrano i primi incrementi di traffico lungo le direttrici autostradali che collegano le località di villeggiatura ai grandi centri urbani. In particolare, al momento si registra traffico intenso in A14 Bologna-Taranto, tra Fano e Riccione verso Bologna: per percorrere il tratto occorre circa 1 ora.
Per i prossimi giorni è previsto traffico intenso soprattutto sulla direttrice di collegamento tra la costa adriatica e la Lombardia, attraverso le autostrade A14 Bologna-Taranto, da Ancona a Bologna e l’A1 Milano-Napoli , da Bologna a Milano. Inoltre si prevede un’intensificazione del traffico anche nel tratto appenninico dell’ A1 da Firenze verso Bologna , e, più a Sud, in ingresso alla Capitale.
La giornata di domani, venerdì 19 Agosto (bollino giallo), sarà caratterizzata da volumi di traffico sostenuti, ma meno elevati di quelli previsti per le giornate di Sabato e Domenica, che saranno entrambe connotate da situazioni da “bollino rosso” . La fluidità del traffico sarà favorita dal divieto di circolazione ai mezzi pesanti attivo dalle 07:00 alle 23:00 di Sabato e dalle 07:00 alle 24:00 di Domenica.
Autostrade per l’Italia raccomanda il rispetto delle norme di sicurezza, in particolare l’utilizzo delle cinture di sicurezza sia dei posti anteriori
sia di quelli posteriori, nonché delle distanze di sicurezza dal veicolo che precede e dei limiti di velocità; inoltre, invita gli automobilisti ad
informarsi sulle condizioni del traffico prima di mettersi in viaggio e ricorda la possibilità di chiamare il Call Center Viabilità (840-04.21.21)
o il numero verde del CCISS 1518. Aggiornamenti sulle condizioni di viabilità sulla rete sono presenti anche sul sito internet www.autostrade.it.
Durante il viaggio informazioni real time sul traffico vengono riportate sui pannelli a messaggio variabile e dai notiziari Isoradio 103.3 FM, RTL
102.5, Onda Verde RAI.