Sorpresi con la droga, due pontecorvesi si scagliano contro i carabinieri

28 agosto 2011 0 Di redazione

Trasportavano dorga e per non farla scoprire hanno aggredito i carabinieri impegnati nel controllarli. E’ accaduto la notte scorsa a San Vittore del Lazio dove i militari della radiomobile comandata dal tenente Massimo Esposito e coordinata dal capitano Adolfo Grimaldi, hanno fermato due giovani di Pontecorvo. Intercettati presso il casello autostradale, sottoposti a perquisizione veicolare e personale, i due sono stati trovati in possesso di 17 grammi di stupefacente (gr.9 di Marjuana, gr.2 di hashish e gr.6 di crak). Nella circostanza, uno dei due, allo scopo di eludere il controllo e disfarsi di parte della droga, si è scagliato contro i militari operanti con gomitate e calci, venendo bloccato dopo una breve colluttazione. Gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Cassino.