Canoa Cassino, la grinta di Sandra Iemma

15 settembre 2011 0 Di redazione

Poteva piangersi addosso Sandra Iemma dopo aver perso per qualche secondo sul fiume Stura pochi giorni fa il titolo italiano di Slalom conquistato nel 2010, ottenendo “solo” il secondo posto;poteva ritenersi appagata anche del titolo 2010 di discesa sprint. Invece, con una grinta e determinazione uniche si e’ andata a riconfermare come la migliore canoista master italiana e come una degli atleti piu’ forti che Cassino sportiva abbia mai avuto.
Sabato 10 settembre sul fiume Nera in Umbria stracciava letteralmente le avversarie infliggendo alla seconda un distacco abissale per la specialita’ sprint , 13 secondi; invece domenica 11 settembre sui 5 km del percorso ha dovuto impegnarsi fino alle ultime pagaiate per piegarne la resistenza vincendo per appena due secondi. Sandra e’ una felice mamma di tre bambini che ha cominciato a pagaiare nelle tranquille acque del laghetto della Villa Comunale di Cassino piu’ di venti anni fa; sara’ suo il compito di posizionare una nuova statura della Madonnina trafugata dai soliti idioti appena alcuni giorni fa dal Laghetto dove era stata sistemata nel giorno della Mamma, l’8 maggio., dai canoisti della forte squadra cassinate. Ma sul Nera non ha brillato solo Sandra: alla presenza dei migliori discesisti italiani Andrea Pontone ha conquistato un ottimo secondo posto nella sprint persa per soli due centesimi dietro ad un fantastico Fabio Franco, amico ed avversario del Canoa Club San Giorgio a Liri mentre nella lunga si e’ dovuto accontentare del quarto posto dietro all’atleta della Marina militare, Mariano Bifano.
Sergio Amato , dopo il quinto posto nella sprint si e’ piazzato al quarto posto nella lunga, esattamente come il figlio -allievo Romano.Della squadra agonistica faceva parte il dott. Angelo Spallino ovviamente soddisfatto per questi risultati.
L’appuntamento da non mancare per i cassinati e’ la due giorni di Ambiente-Sport e Spettacolo organizzata alla Villa Comunale di Cassino sabato e Domenica prossimi con inizio alle ore 15 di Sabato 17 settembre con la cerimonia della nuova posa di quella che i cassinesi conoscono come la Madonnina del Laghetto; domenica si disputera’ il campionato regionale di discesa fluviale sprint con la presenza dei migliori canoisti di Lazio, Umbria, Abruzzo, Campania. Vi aspettiamo!