Due persone arrestate per atti persecutori dai Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso

6 settembre 2011 0 Di admin

A Larino i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per atti persecutori un 27enne del luogo, R.L., in esecuzione di una ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal GIP del locale Tribunale; il provvedimento scaturiva dalle indagini avviate dall’Arma in relazione alle continue minacce e molestie avvenute dal mese di aprile a quello di giugno del 2011 e denunciate da una 24enne albanese residente a Larino con la quale l’uomo aveva avuto una relazione sentimentale poi terminata.
Medesima vicenda a Mafalda (CB) ove i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto per atti persecutori, tentata estorsione, violazione di domicilio continuata ed aggravata un 19enne del luogo, F.F., già censito, in esecuzione di una ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal GIP del locale Tribunale; anche in questo caso i Carabinieri avevano rappresentato all’autorità giudiziaria una situazione di sopraffazione e di persecuzione messa in atto nel mese di agosto 2011 dal giovane nei confronti del nonno 74enne, tale da instaurare un clima di terrore nel nucleo familiare del pensionato.