Fabbrica esplosa, sei i morti e sono cinque i dispersi. Tra le vittime anche il titolare della ditta e due suoi figli

12 settembre 2011 0 Di redazione

Un disastro senza precedenti e una tragedia enorme quella che si è consumata ad Arpino. Il bilancio accertato, al momento è di sei morti e di cinque dispersi. Tra le vittime anche Giuseppe C. e due suoi figli, Claudio e Giovanni. Intanto i vigili del fuoco hanno fatto intervenire un elicottero per gettare acqua dall’alto evitando così il rischio di far avvicinare soccorritori in punti in cui è ancora alto il pericolo esplosioni. L’Ares 118, per bocca del suo coordinatore Paolo Masi, ha fatto sapere che sul posto stanno montando un centro medico avanzato per prestare soccorso i parenti delle vittime colti da malore.
Ermanno Amedei