Fermati due rumeni per un presunto stupro ai danni di una connazionale

20 settembre 2011 0 Di redazionecassino1

Sono stati fermati nella mattinata dagli agenti delle volanti del Commissariato di Cassino, due uomini di nazionalità rumena per un presunto stupro ai danni di una donna connazionale. Le indagini coordinate dal Vice Questore, Francesco Putortì, stanno vagliando la dinamica dei fatti, le dichiarazioni dei fermati e della vittima. Gli inquirenti stanno in queste ore acquisendo tutti gli elementi necessari a fare luce sull’accaduto non tralasciando alcuna pista e valutando tutte le ipotesi. Non si escludono ulteriori sviluppi nelle prossime ore.