Il Comune di Cassino parteciperà alla Marcia per la Pace Perugia-Assisi

24 settembre 2011 0 Di admin

Il Presidente del Consiglio Comunale di Cassino Marino Fardelli, l’Assessore all’Ambiente Riccardo Consales e il consigliere comunale Andrea Velardocchia parteciperanno alla marcia per la pace Perugina-Assisi in programma domenica 25 settembre. E’ la prima volta che una delegazione ufficiale del Comune di Cassino aderisce all’iniziativa e i tre giovani amministratori saranno accompagnati da un nutrito gruppo di cittadini di Cassino che si sono organizzati per partecipare all’iniziativa che quest’anno compie i suoi primi 50anni. Sarà la prima volta che parteciperà anche il Gonfalone della Città di Cassino che partirà in testa al corteo. Insomma la Città di Cassino cerca con questo primo atto ufficiale di riaffermare il proprio valore e simbolo di pace in una manifestazione nazionale dove parteciperanno migliaia e migliaia di cittadini provenienti da ogni angolo d’Italia.

“L’intero Consiglio Comunale di Cassino – ha dichiarato Marino Fardelli, ha risposto all’unanimità aderendo così al coordinamento nazionale delle città di pace e questa adesione ha di fatto impegnato il Comune di Cassino a promuovere il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini e in particolare delle scuole e dei giovani ai valori della pace, a quello della fratellanza tra i popoli. Infatti obiettivo del Comune sarà quello di creare iniziative a sostegno di queste tematiche che reputiamo importanti per la crescita civica dei giovani della nostra città. Avvieremo una serie di iniziative tese a far conoscere la storia di Cassino, città di pace e città Martire”.

“In questi giorni il centro di Cassino – dichiara Marino Fardelli – ha toccato con mano le iniziative a sostegno della pace grazie all’iniziativa della Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi e gestita egregiamente dal responsabile Luigi Maccaro. Cassino può fare molto e ancora tanto per rendere questa lodevole iniziative, giunta alla 15a edizione, un momento alto di confronto sui temi quali la pace, i giovani e la voglia che hanno quest’ultimi quali costruttori di pace. Il Sindaco Giuseppe Golini Petrarcone ha da subito creduto nel progetto e nell’iniziativa della 1000 Giovani e sono certo che tutti possono ritenersi soddisfatti per come le giornate si sono susseguite”. Molto e altro c’è da fare ma la partecipazione del Comune di Cassino alla Marcia per la Pace Perugina-Assisi non vuole essere un punto di arrivo ma bensì un punto di partenza per gli amministratori impegnati su queste tematiche.