Incendi boschivi, flotta aerea dello Stato in azione su 20 roghi

6 settembre 2011 0 Di admin

Da questa mattina, i Canadair e gli elicotteri coordinati dal Servizio di Coordinamento Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale sono intervenuti a supporto delle squadre di terra su 20 roghi. Sei le richieste di intervento giunte dalla regione Campania, cinque dalla Sicilia , quattro dalla Calabria, tre dall’Abruzzo, una da Lazio e Basilicata.

Al momento, rimangono ancora attivi quattro incendi, distribuiti tra Sicilia, Campania e Abruzzo su cui stanno operando i piloti dei velivoli antincendio. L’impiego di Canadair, elicotteri e idrovolanti Fire-boss continuerà ad essere assicurato finché le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza.

E’ utile ricordare che la maggior parte degli incendi boschivi è causata da mano umana, a causa di comportamenti superficiali o, spesso purtroppo, dolosi e che la collaborazione dei cittadini può essere decisiva nel segnalare tempestivamente ai numeri di telefono d’emergenza 1515 o 115 anche le prime avvisaglie di un possibile incendio boschivo.