Massacra la madre a coltellate e si fa arrestare

26 settembre 2011 0 Di redazione

Prima quattro coltellate all’addome e poi l’ha sgozzata. Così Valentino Di Nunzio, 27 anni di Manoppello, ieri sera, ha ucciso la madre Maria Teresa Di Giamberardino 55 anni sposata con Fernando Di Nunzio salvo perché, in quel momento era fuori casa. Una violenza inaudita, quella del giovane utilizzata nei confronti della donna. Tornato a casa dopo una visita agli zii, Valentino si è ritrovato in cucina con la madre e improvvisamente gli avrebbe inflitto ben quattro coltellate all’addome. Quando la prima lama si è incastrata nel corpo della donna, ne ha preso una seconda e le ha tagliato la gola. Le sue urla hanno attirato le attenzioni dei vicini che hanno immediatamente chiamato i carabinieri che, al loro arrivo, hanno trovato il giovane sulla porta di casa che ripeteva di aver ucciso la madre. All’interno della cucina, lo scenario raccapricciante di quanto accaduto. Il ragazzo era in cura dallo psichiatra ma il padre, afflitto dal dolore, ha raccontato che in famiglia nessuno immaginava un epilogo così drammatico.