Minorenne in fin di vita a causa di un incidente stradale a Lanciano

13 settembre 2011 0 Di redazione

Un ragazzo di Torricella Peligna è ricoverato a Chieti nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. Il minorenne è riamsto vittima di un incidente in località Sant’Onofrio a Lanciano, sulla terribile e temibile strada che porta ad Atessa. Il ragazzo, ieri sera, poco dopo le 22, in sella al suo scooter era fermo ad aspettare il suo turno all’incrocio per CastelFrentano. E’ stato in quel punto, secondo una ricostruzione fatta dagli agenti della polizia stradale del distaccamento di Lanciano, che una Mercedes condotta da un uomo di nazionalità albanese, lo ha centrato scagliandolo contro una seconda macchina. La Mercedes, invece, si è schiantata frontalmente contro una terza vettura. Ad avere la peggio, in tutto questo, è stato il minorenne che ha riportato ferite gravissime e, per questo, è stato prima ricoverato in ospedale a Lanciano, poi è stato trasferito a Chieti dove resta in prognosi riservata e ricoverato nel reparto di rianimazione. Ferito anche l’albanese e il conducente dell’auto contro cui si è schiantato. Per loro la prognosi è di 30 giorni.