Mobility week 16-22 settembre Cassino – L’assessore Consales invita amministratori e cittadini a muoversi a piedi

17 settembre 2011 0 Di redazione

Anche il Comune di Cassino aderisce alla Settimana europea per la mobilità sostenibile (mobilityweek) – “In città senza la mia auto” – che si terrà dal 16 al 22 Settembre 2011. L’iniziativa, accolta con grande entusiasmo dall’assessore all’ambiente e alla mobilità del Comune di Cassino Riccardo Consales, vuole portare avanti un delle sfide più importanti che mira, entro il 2020, a raggiungere gli ambiziosi obiettivi energetici e climatici promossi dall’Unione Europea: ridurre del 20% le emissioni di gas serra, aumentare del 20% l’efficienza energetica ed incrementare, sempre del 20%, la produzione di energia da fonti rinnovabili.

“È necessario – sottolinea l’assessore Consales – incoraggiare l’uso di forme alternative di trasporto e di viaggio diversi dalle autovetture private e raise awareness and inform city-dwellers of what is at stake so far as concerns long-term mobility in towns and the risks connected with pollution , sensibilizzare e informare i cittadini sull’importanza della posta in gioco per quanto riguarda a lungo termine la mobilità nelle città e dei rischi connessi con l’inquinamento. La città di Cassino ha un indice di motorizzazione, 77 auto ogni 100 abitanti, superiore alla media nazionale, circa 61 auto ogni 100 abitanti. L’indice di motorizzazione privata è rappresentato dal numero di automobili circolanti (iscritte al Pubblico registro automobilistico) ogni 100 abitanti. Il comune, quindi, è chiamato a promuovere iniziative a favore della mobilità sostenibile per rispondere a queste emergenze, individuando le tipologie di intervento più idonee a rispondere alle esigenze locali e applicate in maniera integrata. In generale gli interventi sono finalizzati a ridurre la presenza degli autoveicoli privati a favore di una mobilità alternativa che comprende l’andare a piedi, in bicicletta, utilizzare i mezzi di trasporto pubblico (autobus, tram, sistema ferroviario metropolitano) o i mezzi di trasporto privato ma condivisi con altri utenti (car-pooling e car-sharing).”
Con l’adesione alla campagna europea l’Amministrazione Comunale si è impegnata ad approvare un Piano Urbano del Traffico, adottando tutte quelle misure che servono per rendere più efficace la mobilità della nostra città: piste ciclabili, ZTL con carattere permanente, bike sharing e naturalmente incrementando e potenziando il trasporto pubblico. Si invitano, dunque, tutti i cittadini a lasciare a casa, nella settimana che va dal 16 al 22 settembre, l’auto e ad andare a piedi, o utilizzare la bici, per muoversi nel centro urbano.
PROGRAMMA MANIFESTAZIONI WEEK END
Si partirà sabato e domenica con le importanti iniziative che si svolgeranno all’interno della villa comunale e organizzate da Italia Nostra e CTS. Contemporaneamente lungo il corso della repubblica si terrà il Janula Jazz Festival. Il pomeriggio di sabato vedrà l’organizzazione del cicloraduno organizzato dall’associazione Eqo che da anni sta cercando di promuovere l’uso della bicicletta nella nostra città.
Domenica sarà la giornata “Nella mia città senza la mia auto”: un occasione per spostarsi nella nostra città a piedi o con la bicicletta in concomitanza della tradizionale aria pedonale della domenica. Cassino sarà per un giorno collegata a tutte le città d’europa che hanno aderito al Mobity Week.
Dal 20 al 24 ci sarà l’iniziativa 1000 giovani per la pace e il giorno 22 l’associazione Peppino Impastato organizzerà il secondo appuntamento dell’iniziativa Io non ho paura patrocinata dal Comune di Cassino.
Per l’occasione in villa comunale sarà allestito uno stand dell’università di Cassino Laboratorio di Elettronica Industriale che permetterà, a tutti coloro che vorranno provare uno scooter elettrico da loro progettato.
Tutte iniziative culturali e sociali che potranno far rivivere la nostra città e che saranno l’occasione per sposarsi in città a piedi e in bicicletta.