Nuovo Commissariato di Polizia di Cassino, si allungano i tempi del trasferimento e nasce un caso “Mobile”

8 settembre 2011 0 Di redazione

La struttura è pronta ma il trasferimento tarda ad essere effettuato. Da quattro anni circa, sono in costruzione due nuove palazzine in via Ausonia Vecchia destinate ad ospitare il commissariato di pubblica sicurezza, attualmente è ospite in una palazzina all’inizio di via Enrico De Nicola, e il distaccamento della polizia stradale, a oggi in affitto in via San Marco. Alcuni conti fatti dall’amministrazione avrebbero individuato un consistente rispario in questa soluzione prospettata da una società edile di Cassino proprietaria dei nuovi stabili. Il trasferimento, secondo indiscrezioni, era previsto per fine settembre, salvo poi slittare a fine ottobre ma, a quanto pare, il 2011 vedrà le cose rimanere esattamente così come sono. In via Ausonia Vecchia i lavori sono praticamente ultimati, si stanno effettuando solo le rifiniture alla palazzina che ospiterà il distaccamento della Stradale. I proprietari della palazzina di via Enrico De Nicola che attualmente ospita il Commissariato, ancora non hanno ricevuto nessuna comunicazione e, a quanto pare, il loro contratto prevede un preavviso di rescissione di almeno sei mesi. A meno che, quindi, l’amministrazione non voglia pagare per un certo periodo due affitti, prima di marzo non accadrà nulla. A questo si aggiunge anche un nuovo caso, quello dell’ufficio distaccato della Squadra Mobile di Frosinone a Cassino, attualmente nel palazzo di via De Nicola. Correnti interne alla polizia non vedono di buon occhio gli accorpamenti con il commissariato. Sarà questo il motivo di tanto ritardo?
Er. Amedei