Regione, Tedeschi (IdV): ” Blocco pagamenti mette in crisi le aziende”

22 settembre 2011 0 Di admin

“Ad una settimana dall’invio della lettera a firma del Dott. Marafini, dirigente regionale la cui nomina viene ad oggi annullata dal TAR, con la quale si comunica “il blocco totale dei pagamenti e degli impegni” da parte della Regione Lazio, la preoccupazione delle aziende e dei professionisti nonché degli enti locali, è crescente. Se negli anni passati era normale il blocco a fine anno in fase di bilancio per una decina di giorni, in questo momento di crisi non si può aggravare ulteriormente la situazione già compromessa con solo quattro righe senza un minimo di argomentazione a supporto e, cosa ben più grave, senza che si sia riunita la commissione bilancio. A chi mi chiede spiegazioni sul territorio ed in particolare nella Provincia di Frosinone dove non si contano le aziende che aspettano pagamenti da Comuni ed altri enti pubblici, non posso dare risposte se non inviare in copia la misera lettera con cui ci si permette di “governare” questa Regione. Sarebbe capace chiunque a governare in questo modo: non ti pago! Il titolo della commedia di De Filippo è quanto mai appropriato, ma in questa commedia non ci sono attori, c’è gente vera, titolari di aziende che non possono pagare gli stipendi a fine mese, né tanto meno contributi e tutti gli altri oneri. In questo modo si rischia davvero il collasso della nostra economia e c’è chi si permette di farlo con quattro righe.” Lo dichiara in una nota il consigliere regionale dell’Italia dei Valori, Anna Maria Tedeschi.