Rifiuti speciali, sequestrata area pubblica di oltre 3000 mq

26 settembre 2011 0 Di admin

In Sgurgola, i militari della locale Stazione, nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare la commissione dei reati in materia ambientale, rinvenivano (in completo stato di abbandono) in un area pubblica di oltre 3000 mq sita lungo la via Morolense, un ingente quantitativo di rifiuti speciali consistenti in eternit, bidoni(contenenti olii esausti), materiale plastico e ferroso, elettrodomestici e vari materiali inerti.

L’area veniva immediatamente delimitata e, per la prevista bonifica è stata interessata l’Amministrazione Comunale competente per la bonifica.

Sono in corso approfonditi accertamenti volti a risalire all’individuazione dei responsabili dell’abbandono dei rifiuti.