Ruba la borsetta e il bancomat a una dipendente comunale, denunciata una 32enne

30 settembre 2011 0 Di redazione

Ha rubato la borsa e il bancomat ad una dipendente del comune di Castelfrentano tentando di prelevare soldi allo sportello automatico ma è stata individuata e denunciata dai carabinieri della stazione di Castelfrentano diretti dal comandante della compagnia di Lanciano, il capitano Massimo Capobianco. I Carabinieri della Stazione di Castelfrentano, a conclusione di un’attività investigativa avviata a seguito di un furto subito da una dipendente comunale a cui le avevano asportato la propria borsa lasciata all’interno degli uffici, hanno denunciato una 32enne del luogo R.M. , per aver più volte tentato di utilizzare il bancomat contenuto all’interno del portadocumenti della vittima. La borsa veniva di seguito rinvenuta all’interno di un cassonetto dell’immondizia mancante del portadocumenti che, a sua volta, era stato posto all’interno di un contenitore in uso all’Ufficio postale. La collaborazione fornita dalla popolazione e le immediate ricerche hanno consentito di individuare celermente l’autrice che, già nota ai militari per altre vicende occorse, è stata deferita alla Procura della Repubblica di Lanciano.