Sospetto piromane nascosto in un cespuglio con l’accendino, denunciato 35enne

8 settembre 2011 0 Di redazione

Gli incendi, anche quest’anno hanno dato un duro colpo alla vegetazione della ciociaria, per quewsto va data la giusta rilevanza all’arresto effettuato ieri di un possibile piromane sorpreso dai carabinieri nascosto in un cespuglio, armato di un accendino, nei pressi di due principi di incendio a Vico nel Lazio. L’episodio si è consumato nei pressi delle località “capriusi” e località “Colle”. Il 52enne cercava di nascondersi tra la vegetazione ma i militari di Anagni e quelli di Vico, lo hanno sorpreso e controllato. Lui avrebbe reagito e, per questo è stato denunciato njon solo per “incendio doloso”, ma anche “minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale”.
Er. Amedei