Ubriaco rischia di schiantarsi contro la colonnina del distributore di benzina

17 settembre 2011 0 Di redazione

A Campomarino (CB) nella decorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio disposto per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, intervenivano sulla SS16 presso l’area di servizio “Total” ove era stato segnalato al 112 un automezzo che era andato a sbattere contro il muretto di recinzione del distributore di carburante. Giunti sul posto, i militari avevano contezza che quanto riportato si era effettivamente verificato e procedevano all’identificazione del conducente dell’autovettura, una Opel Astra. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si scagliava contro i militari nel tentativo di sfuggire all’identificazione, ingaggiando una breve colluttazione che procurava ad un Appuntato lievi escoriazioni non invalidanti; l’ uomo veniva poi immobilizzato e tratto in arresto per oltraggio, resistenza e lesioni a P.U.. Si tratta di A.R., 30enne, disoccupato termolese.
A Santa Croce di Magliano i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un operaio 28enne del luogo il quale era stato sorpreso dai militari ieri alle 17.30 mentre, in quella contrada “Colle tre Quarti”, esercitava la caccia in un periodo di divieto generale; nella circostanza venivano sequestrati il fucile cal. 12 ed un coniglio che era stato appena abbattuto.
I Carabinieri del NAS di Campobasso hanno ispezionato una azienda agricola di Riccia procedendo al sequestro di 6 capi bovini, perché sprovvisti di marche auricolari di identificazione, per un valore di circa 10.000 euro. Nella circostanza il personale medico-veterinario dell’ASREM di Campobasso ha provveduto ad effettuare gli accertamenti di competenza per verificare la presenza di malattie infettive.