Venti tifosi della Triestina a Lanciano per la partita rispediti a casa perché senza tessera

11 settembre 2011 0 Di redazione

Sono arrivati da Trieste senza Tessera del Tifoso e sono stati rispediti a casa senza dare loro la possibilità di assistere alla partita. E’ accaduto oggi a Lanciano dove circa 20 tifosi, dopo un viaggio di 800 chilometri, sono stati fermati all’ingresso dello stadio per controllo. Gli uomini della polizia di Lanciano, coordinati dal vice questore Catia Basilico, hanno applicato alla lettera la nuova direttiva relativa alla sicurezza negli stadi che impedisce ai tifosi residenti nella regione dalal quale proviene la squadra ospite, di non poter assistere alla partita se non in possesso della tessera del tifoso. Giunti Allo stadio a bordo di due piccoli pullman, agli agenti che chiedevano loro la tessera del tifoso, hanno risposto che per principio non avevano accettato quel provvedimento.
Ermanno Amedei