Accusa malore dopo aver bevuto latte, il Nas ne sequestra 471 bottiglie a Cassino

28 ottobre 2011 0 Di redazione

Ben 471 bottiglie di latte sono state sequestrate ieri dal nas di Latina e dai carabinieri della stazione di Cassino in un supermercato della zona. Si tratta di un provvedimento cautelativo scattato in seguito alla denuncia di un cliente dell’attività commerciale che avrebbe accusato un malore dopo aver acquistato e consumato del latte a lunga conservazione. La scadenza del latte sequestrato è prevista per la fine dell’anno e, per questo, sarà sottoposto ad analisi di laboratori per stabilire se esiste o meno una relazione tra il malore e l’alimento sequestrato.