Allagamento sottopasso di Aquino, il sindaco Grincia assicura: “L’Ato5 sistemerà la condotta”

8 ottobre 2011 0 Di redazione

L’Acea ato 5, sistemerà la condotta con pozzo di ispezione posta lungo la scarpata del sottoferrovia del bivio di Aquino,il cui cattivo funzionamento secondo i tecnici del comune,è causa principale dei continui allagamenti dello stesso sottoferrovia.
Dopo aver negato per anni di avere responsabilità in caso di pioggia nei frequenti allagamenti, l’acea ato 5 ha dovuto ammettere che la tubazione che raccoglie liquami fognari da ogni dove e li convoglia verso Aquino, al di sotto della linea ferroviaria Roma-. Cassino, ha un cattivo funzionamento, con perdite di liquami fognari e anche con difettoso funzionamento dell’impianto di sollevamento posto lungo
la scarpata del sottoferrovia e che va in tilt ogni volta che c’è pioggia abbondante.
Infatti il progetto d’intervento presentato al comune per il nulla osta già rilasciato, serve, scrivono testualmente, per”ridurre l’inquinamento del terreno dovuto alla perdita di liquami”, per”incrementare la capacità di sollevamento dell’impianto”; per”ottimizzare il funzionamento dell’impianto di sollevamento”; ecc…tutte cose verificate già da anni dal comune.
Questa decisione di intervenire lo ricordiamo, è stata presa dopo che ultimamente lo stesso Comune di Aquino, stanco di questa situazione a cui non si poneva rimedio, ha inviato una diffida all’acea ato 5 per l’eliminazione degli inconvenienti che provocano allagamenti nel sottoferrovia e anche pericoli igienici intollerabili, riversando liquami fognari nello stesso sottopassaggio e nel terreno circostante alla condotta.
Nella stessa diffida si minacciava un’ordinanza di rimozione del manufatto stesso se non si fosse intervenuti per l’eliminazione delle gravi disfunzioni sempre denunciate dal comune, e mai prima ammesse dai tecnici dell’ato 5.
“Nei prossimi giorni,come ci è stato assicurato, l’intervento dovrebbe essere eseguito” ha rilevato il sindaco di Aquino Antonino Grincia “e con esso-ha continuato- una delle cause principali degli allagamenti del sottopassaggio, che tanti danni arrecano alla collettività di Aquino e alla circolazione automobilistica.
Dopo tante insistenze, sapendo noi che il Comune aveva ragione, l’acea ato 5 ha riconosciuto i difetti del suo impianto e, anche se dopo anni di insistenze, sta finalmente intervenendo.
“Si spera in tal modo che, con l’eliminazione di una delle cause principali degli allagamenti nel sottoferrovia sulla via che porta al centro di Aquino, molti disagi per aquinati e non, possano essere eliminati”.