Arpino, Tedeschi (IdV): “Fiaccolata per non dimenticare”

10 ottobre 2011 0 Di admin

“La fiaccolata promossa dall’Associazione “Pro Carnello” per il giorno del trigesimo della strage di Arpino sarà importante momento di ritrovo: le famiglie hanno bisogno di sentire vicina la comunità così come hanno bisogno che le istituzioni tengano fede agli impegni assunti. Chi resta è spesso un sopravvissuto che porterà per sempre dentro i segni della strage, così come chi continua a lavorare in un settore ad alto rischio ha bisogno che siano create le condizioni per garantire la sicurezza della vita. Ogni giorno in Italia si verificano sui luoghi di lavoro in media tre incidenti mortali, tre morti bianche che trovano spazio solo sulle pagine dei giornali locali. Le stragi come quella di Arpino e di Barletta fanno più notizia, commuovono tutto il Paese. Ma la commozione non basta. Innanzitutto non dobbiamo dimenticare affinché il sacrificio di tante vite non sia vano e la fiaccolata contribuisce a tenere vivo il ricordo. La mia partecipazione vorrà essere segno di vicinanza di chi non solo si sente parte integrante della comunità locale, ma anche di chi all’interno della Regione Lazio deve dare il suo contributo per scongiurare altre stragi.” Lo dichiara in una nota il consigliere regionale dell’Italia dei Valori, Anna Maria Tedeschi.