Botte da orbi nel bar a Vasto, in tre fermati per rissa

24 ottobre 2011 0 Di redazione

I carabinieri della Stazione di San Salvo hanno tratto in arresto per rissa: Mesesan Catalin, 28enne, operaio, Mesevan Ion, 37enne, operaio, Baciu Andrei, 20enne, operaio, tutti originari della Romania ma residenti a San Salvo.
Verso l’una di notte di domenica scorsa, a San Salvo, all’esterno di un locale pubblico, in pieno centro cittadino, i tre romeni, dopo essersele date di santa ragione, sono stati fermati dalla pattuglia dei carabinieri allertata dalla Centrale Operativa di Vasto, informata da un cittadino che aveva assistito alla scazzottata.
Accompagnati prima al Pronto Soccorso di Vasto per le medicazioni del caso, ed in caserma poi per l’espletamento delle incombenze burocratiche, i tre operai, due dei quali con precedenti penali per reati contro la persona ed il patrimonio, venivano arrestati ed associati presso il Carcere di Torre Sinello in attesa dell’udienza di convalida. Dai sanitari del Pronto Soccorso i tre arrestati venivano giudicati guaribili rispettivamente in 20, 10 e 7 giorni, per ferite lacero contuse ed escoriazioni.